Farley Fran

Farley Fran. Sensitiva americana, attiva da circa un trentennio, nota per le sue doti di psicoscopia, chiaroveggenza, telepatia, precognizione, radiestesia,nonché per diagnosi chiaroveggenti confermate da una settantina di medici. E' stata studiata, fra gli altri, dallo scrittore inglese Aldous Huxley. Recentemente si è esibita dinanzi al dott. Norman Emerson dell'università di Toronto, e al geologo e archeologo Jeffrey Goodman in esperimenti di radiestesia su mappe per l’individuazione di territori archeologici, e di psicoscopia su reperti archeologici, durante i quali rievocò l’incontro dell’esploratore francese Samuel Champlain con gli Indiani Irochesi nel 1608, dando notizie che coincidevano con la relazione scritta della spedizione, da lei certamente ignorata. (R.)

Fonte: L'Uomo e l'ignoto: enciclopedia di parapsicologia e dell'insolito diretta da Ugo Dettore - ARMENIA EDITORE (pagine 471/472).