Fowler Lottie (1846-1899)

Fowler Lottie (1846-1899). Pseudonimo di Charlotte Cannolly, chiaroveggente americana. Nel 1872, durante una sua visita in Inghilterra, iniziò allo spiritismo Stainton Moses. Famosa psicodiagnosta, fu consultata dalla Corte al tempo della grave malattia del Principe di Galles, e fin dall’inizio ne predisse la guarigione. Col suo aiuto fu trovato il corpo del defunto Lord Lindsay di Barlarres, trafugato dalla cripta di famiglia. Predisse fra l’altro una rivolta a Londra e il disastro di Tay Bridge. Florence Marryat, a cui dobbiamo molte notizie su di lei, trascrisse spesso le comunicazioni ricevute in trance dalla Fowler e provenienti da un’entità di nome «Annie», che si diceva di nazionalità tedesca. (R.)

 

Fonte: L'Uomo e l'ignoto: enciclopedia di parapsicologia e dell'insolito diretta da Ugo Dettore - ARMENIA EDITORE (pagina 508/509).