Richmond Cora L. V.

Richmond Cora L.V. (1840-1923). La più famosa medium americana ad automatismo parlante, nota anche come signora Cora Tappan e signora Tappan-Richmond. Il fenomeno, sebbene molto comune, assumeva in lei un particolare carattere proprio di alcuni medium americani detti «parlatori a ispirazione» (inspiration speakers), ma a un livello molto più elevato. Se le si dava un argomento qualsiasi, scelto a caso, di carattere letterario, filosofico, storico o scientifico, ella, in stato di trance, improvvisava su di esso un lungo discorso esprimendo idee chiare, nozioni esatte, connessioni logiche coerenti, e spesso concludeva la trattazione con una lirica di buon livello, egualmente improvvisata. Il Podmore scrisse di lei: «I discorsi della signora Tappan superano in coerenza quelli di qualsiasi altro automatista. Almeno due degli argomenti a lei proposti nel 1874, "L'origine dell'uomo" e "Influenza comparata della scienza e della morale sul sorgere e il progredire delle nazioni", le erano presumibilmente poco familiari, ma ella non si trovò mai in difficoltà... Il suo stile è chiaro come gelatina: è il protoplasma del linguaggio umano, tutto pervaso di dolci e cosmiche emozioni».
Fu pastore della First Society of Spiritualists di Chicago e tra i fondatori della National Spiritualist Association, di cui ebbe la vicepresidenza. Fu anche nota come guaritrice e per i suoi fenomeni di bilocazione, durante i quali faceva singolari escursioni nell'aldilà, di cui diede relazione nel suo libro Le mie esperienze fuori dal corpo (My Experiments out of the Body). Lasciò numerose altre opere che ebbero grande popolarità, tra cui la più importante è Discorsi attraverso la medianità della signora Cora L. V. Tappan (Discourses Through the Mediumship of Mrs. Cora L.V. Tappan), pubblicato a Londra, dove ella soggiornò vari anni, nel 1878. Un altro suo libro non privo di interesse è L'anima: la sua natura, i suoi rapporti e le sue espressioni (Soul: its Nature, Relations and Expressions, 1887. (R.)
  
Fonte: L'Uomo e l'ignoto: enciclopedia di parapsicologia e dell'insolito diretta da Ugo Dettore - ARMENIA EDITORE (pagina 1068).