Silbert Maria

Silbert Maria. Medium austriaca a effetti fisici, attiva nei primi decenni del nostro secolo. Da fanciulla era chiaroveggente e aveva fenomeni di precognizione; in seguito le sue facoltà chiaroveggenti scomparvero per essere sostituite da una fenomenologia di carattere fisico: apporti, fenomeni luminosi e psicocinetici. Il suo controllo era una personalità che si faceva chiamare «dott. Franciscus Nell», e che incideva il suo nome su portasigarette tenuti sotto il tavolo della seduta, come riferisce il prof. Sünner su Psychic Science (gennaio 1931). I suoi fenomeni furono però contestati da molti investigatori, fra cui W.F. Prince della Società per la Ricerca Psichica di Boston. (R.)

 

Fonte: L'Uomo e l'ignoto: enciclopedia di parapsicologia e dell'insolito diretta da Ugo Dettore - ARMENIA EDITORE (pagina 1158).