Thayer M.B.

Thayer M.B. Medium americana a fenomeni di apporto e di scrittura diretta su lavagne, attiva fra il 1865 e il 1885. I suoi apporti consistevano specialmente in fiori, frutti e talora uccelli vivi. Nel resoconto di una seduta a cui erano presenti due rappresentanti della Commissione Seybert, si legge di fiori e di piante che caddero dal soffitto della stanza e di un piccione che si mise a volare sulle teste dei presenti. Il colonnello Olcott riferisce di una seduta in cui furono apportati rami e foglie di piante rare da lui visti quel giorno stesso in un giardino e da lui richiesti mentalmente, senza che la medium ne avesse alcuna notizia. In genere le sedute avvenivano al buio, mentre la medium era chiusa in un sacco e strettamente sorvegliata, ma l'Olcott scrive di avere ricevuto l'apporto di un ramoscello in piena luce. La Commissione Seybert mise in dubbio la genuinità degli apporti e considerò fallita la seduta di scrittura diretta su lavagne a cui assistettero i suoi incaricati, senza però dare precise giustificazioni. (R.)

 

L'Uomo e l'ignoto: enciclopedia di parapsicologia e dell'insolito diretta da Ugo Dettore - ARMENIA EDITORE (pagina 1292).