Williams Bessie

Williams Bessie. Medium inglese nota anche come signora Fitzgerald e signora Russel Davies, attiva in particolare fra circa il 1880 e il 1890. Le notizie su di lei provengono soprattutto da Florence Marryat, che le fu molto amica e che scrisse di lei nelle sue opere La morte non esiste (There Is no Death. 1891) e Il mondo spiritico (The Spirit World, 1894). II suo controllo «Goccia-di-rugiada» («Dewdrop»), che sarebbe stata una ragazza pellerossa, appariva piuttosto come una personalità alternante che come una vera e propria entità spiritica, perché si impadroniva di lei anche fuori seduta e la sua presenza poteva durare anche alcune ore. Al pari di varie altre personalità alternanti, si divertiva a fare scherzi alla personalità primaria, che potevano metterla in seri imbarazzi, facendola, a esempio, parlare in indiano ai passeggeri dell'autobus in cui si trovava, i quali la prendevano per pazza, o intervenire in abito da mattino a una serata mondana dove si comportava bizzarramente. Nella personalità «Goccia-di-rugiada», Bessie acquistava notevoli doti di chiaroveggenza nel passato, nel presente e nel futuro e doti di guaritrice facendo diagnosi molto esatte. (U.D.)

 

Fonte: L'Uomo e l'ignoto: enciclopedia di parapsicologia e dell'insolito diretta da Ugo Dettore - ARMENIA EDITORE (pagina 1374).